Ides of March

 

 

LE IDI DI MARZO

tu quoque, Brute, fili mi?

Il 15 marzo del 44 a.C.  Gaio Giulio Cesare fu assassinato a Roma e per i Romani questa data costituiva le idi di marzo. Fu ucciso da una congiura di circa sessanta senatori custodi della tradizione repubblicana che temevano la fine della Repubblica e che  Giulio Cesare potesse nominarsi Re di Roma. Tra di loro anche senatori spinti da dissidi personali o invidia o rancore.  Tra i cospiratori c’era anche Bruto, figlio di un’amante dello stesso Cesare. Giulio Cesare fu assassinato a Torre Argentina, nella parte inferiore in quella che allora era la Curia di Pompeo.

Assassination of Julius Caesar

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...